516 Arouca: il ponte tibetano più lungo del mondo

Nell'omonimo parco geologico del Portogallo apre 516 Arouca, la nuova attrazione turistica: il ponte tibetano più lungo del mondo.

516 Arouca

Il parco geologico di Arouca si trova in Portogallo e 516 Arouca è il nome del suo nuovo ponte pedonale sospeso più lungo del mondo. Si trova nella parte orientale dell’area protetta, vicino alle passerelle di Paiva, alle spiagge del fiume Areinho e Vau e ai villaggi di Alvarenga, Canelas ed Espiunca. Dal nome si può dedurre la sua lunghezza che supera di 16 metri il ponte sospeso Charles Kuonen in Svizzera.

Progettato dallo studio portoghese Itecons il ponte ha richiesto tre anni di lavori. La struttura dallo stile tibetano è sostenuta da cavi d’acciaio e due enormi torri a forma di V. Le ringhiere sono in rete rigida, mentre l’impalcato è costituito da 127 moduli di quattro metri di lunghezza. 516 Arouca è sospeso a 176 metri dalla corrente del fiume Paiva.

I più temerari lo possono attraversare correndo in 4 minuti, chi invece vuole ammirare le viste panoramiche della cascata, della gola e le rapide del fiume, lo può attraversare passeggiando in 10 minuti.

Geoparco di Arouca

Il Geoparco di Arouca, riconosciuto nel 2009 dall’UNESCO, comprende 41 siti geologici di notevole importanza e rarità dal punto di vista scientifico, didattico e turistico. È un luogo particolarmente adatto alla pratica di attività sportive come il canyonning, la canoa, il kayak e l’arrampicata. Nelle rapide del fiume Paiva si trovano alcuni dei posti migliori, in Portogallo, per la pratica del rafting e kayak-rafting. Per apprezzare pienamente il paesaggio, il Geoparco ha definito una Rete di 14 Percorsi a piedi, 13 dei quali di breve durata e uno di lunga durata, tutti adeguatamente segnalati.

Commenta per primo

Racconta la tua esperienza in questo luogo