Opera di architettura del primo razionalismo italiano fu realizzata nel 1933 dall’ingegnere Camillo Nardi Greco già autore, in Liguria, di altri edifici della stessa tipologia. La Colonia è situata nel territorio del Comune di Savignone (Ge), nell’entroterra ligure, centro di villeggiatura fin dall’inizio del novecento. Oggi è sede di un “Cantiere Sperimentale di Cultura Contemporanea”, un progetto  volto a far diventare la Colonia di Renesso un luogo di cultura, riflessione e studio del paesaggio senza tralasciare l’antico ruolo della struttura.

Ogni anno ospitava nel periodo giugno-agosto 400 bambine per la villeggiatura estiva; struttura di cura e di rifugio sino alla fine della seconda guerra mondiale.

2 Commenti

  1. Fui in questa colonia nell’estate del 1970.
    Ancora mi ricordo…. qualcuno si ricorda di come si chiamava la direttrice?

    • Hai vissuto davvero li? Forte! Sarebbe interessante se ci raccontassi qualcosa di più, come si trascorreva il tempo, cosa c’era e come si viveva.. Grazie!

Racconta la tua esperienza in questo luogo